"Il Friuli VG è ancora d'interesse per l'Italia e l'Europa?"
Convegno organizzato dalla
Associazione Friuli Europa
in collaborazione con le Organizzazioni sindacali
Cgil - Cisl - Uil della Provincia di Udine
07 aprile 2011

 

Intervento di Sandro Fabbro

Professore di strategie urbane e regionali
Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura
Università degli Studi di Udine

 

La Piattaforma Logistica del FVG

Uno scenario da salvare (per evitare la spaccatura della regione)

FVG AL CENTRO D’EUROPA?

E’ dalla caduta del “muro” (se non da prima) che ci gratifichiamo con questa interpretazione del ruolo della nostra regione.

La Piattaforma Logistica (PL) dovrebbe essere il suo strumento! Ma stiamo facendo tutto il necessario ed il possibile per realizzare questo scenario?

La “Piattaforma Logistica del FVG”. Cos’è? A che punto siamo?

UNA PIATTAFORMA CHE IN PARTE C’E’ E IN PARTE E’ DA REALIZZARE

La Piattaforma Logistica regionale è un sistema di infrastrutture da integrare e potenziare (diversa dalla “piastra logistica”). Vi fa parte la rete ferroviaria (in primo luogo) -ma anche la rete viaria- e quindi i porti e gli interporti della regione. Il suo scopo è quello di conferire, alla posizione potenzialmente nodale del FVG (in relazione ai grandi corridoi europei), la capacità di inserirsi efficientemente e durevolmente nelle grandi reti mondiali del trasporto merci.

argomenti collegati

06-04-2011

"Il Friuli VG è ancora d'interesse per l'Italia e l'Europa?".

Convegno organizzato dalla Associazione Friuli Europa.
Intervento di Roberto Muradore a nome di Cgil, Cisl e Uil Udine.

Sandro Fabbro
Sandro Fabbro
archivio

altre risorse: