Messaggero Veneto

Martedì 05 Novembre 2013

 

«Risposte immediate sulla EPB»

Muradore (Cisl) risponde all’attacco di Scuka, ad della Evraz

È scontro aperto tra il sindacato e l’amministratore delegato della Evraz Palini e Bertoli. Intanto domani in occasione dell’incontro in Confindustria Udine, dalle 9 ci sarà il presidio dei lavoratori della EPB di San Giorgio.

Dopo l’attacco sferrato dall’ad Dmitry Scuka ai sindacati della Fiom, Fim e Uilm, ora scende in campo il segretario provinciale della Cisl, Roberto Muradore, che si dice esterrefatto «dal modo allucinante con cui l’amministratore delegalo della EPB parla di rappresentanza e di rappresentatività sindacali. Non possiamo prendere lezioni da chi non ha studiato a fondo la materia - dice Muradore-, né da chi proviene da una cultura dove forse non sono abituati a interagire con il sindacato. Qui c’è un sindacato serio che non ha fatto un’ora di più di scioperi nonostante il difficile momento che i lavoratori stanno attraversando in Epb. Resto basito anche dal fatto che ci sia l’esigenza da parte dell'impresa di un’interlocuzione diversa da quella con Cisl, Cgil e Uil (riferendosi al comitato di dialogo appena attivato; ndr). Il problema vero è che con questa operazione ha promosso il club degli scontenti: un’azienda in situazione critica ha due armi, il ricatto e la paura, e il fatto che strutturalmente ci sia personale filoaziendale da attrarre. Comunque - continua Muradore - tutto questo è poca roba: questa situazione richiede obiettività e condivisione. Invece di attivare i filoaziendali, l’ad si dia da fare per fornire risposte, il resto sono chiacchiere: aspettiamo di vedere cosa ci dirà mercoledì. Il sindacato e confindustria che lo supporta, vedranno se è un avventuroso imprenditore che attua la distrazione di massa e che, non sapendo risolvere la questione, la butta in baruffa. Ci sono aziende che hanno responsabilità sociale nei confronti del territorio, auspico che anche l’ad Scuka abbia questa responsabilità!»

Roberto Muradore
archivio

altre risorse: