Messaggero Veneto

Giovedì 12 Febbraio 2015

 

“Udin Music in vore” dedicato al mondo in rosa

“Siam più della metà”: erano gli anni Settanta, e così cantavano le femministe italiane denunciando la mancanza di considerazione per la donna e il suo ruolo nella società. Proprio all’universo femminile è dedicata l'edizione 2015 dello spettacolo teatral-musicale “Udin Music in vore” che, riprendendo nel sottotitolo il verso di quella canzone, andrà in scena domani, dalle 21, al Palamostre di Udine.

Torna, dunque, per il terzo anno la serata organizzata da Cisl Udine - Union Teleo in collaborazione con l'associazione Musicisti Tre Venezie per far riflettere, in modo leggero, ma al contempo serio, sulle attuali dinamiche della società e del mondo del lavoro.

Sul palco si alterneranno artiste di calibro che permetteranno di scoprire vicende private e collettive di grandi e piccole donne. Si spazierà dalla canzone popolare con Alessandra Kersevan, allo swing italiano dagli anni ’30 al dopoguerra con le Crunchy Candies e ai canti blues dei grandi autori americani con Barbara Errico & Short Sleepers Blues Band. Daniela Del Mistro e Francesca Smiraglia, poi, daranno voce alle arie di Verdi riviste in chiave rock dal geniale tastierista Arno Barzan.

Momenti di grande liricità scandiranno la rappresentazione comico-drammatica dell'attrice Daniela Gerometta e anche le poesie di Natalia Bondarenko. Lo spettacolo, condotto dall’attrice Vittorina Lanfredi con la regia di Rocco Burtone, ha ingresso libero, ma gli organizzatori consigliano di prenotare chiamando lo 0432.246411.

Aurora Malta

argomenti collegati

13-02-2015

Udin Music in vore. Siam più della metà

Udin Music in vore. Siam più della metà.

Venerdì 13 Febbraio 2015 - ore 21.00 - Palamostre Udine

Udin music in vore
Udin music in vore
archivio
Caf Cisl Udine
Caf Cisl Udine
archivio
AST CISL Udine
AST CISL Udine
archivio

altre risorse: