La Vita Cattolica

Giovedì 15 Gennaio 2015

 

Una voce libera

“Sarà per il fatto che il vostro azionista di riferimento sta così in alto da non impartirvi ordini … Ma “la Vita Cattolica” mi sembra una voce libera, rispetto a tanta altra stampa”. Ironizza, il segretario della Cisl Udinese e Bassa Friulana, Roberto Muradore.

“Su temi sociali, economici e del lavoro, – aggiunge – nel settimanale leggo la voglia, la capacità e la libertà di andare fino in fondo alle questioni, senza volersi ammiccare nessun potere forte. Di questo giornalismo c'è bisogno”.

Roberto Muradore
archivio

altre risorse: